Custodia iphone 8 firmata La politica di tolleranza zero genera confusione-custodia iphone 7 pois-xsvbnp

ha trattato con i bambini una volta che ci hanno dato, ha risposto Azar. noi don non siamo gli esperti in materia di immigrazione. le famiglie che stavano emarginando l’agenzia responsabile della cura dei bambini erano solo un esempio di un crollo della comunicazione nel governo federale che lasciava i bambini immigrati in un limbo, i genitori all’oscuro della loro sorte e degli infuriati americani in tutto il custodia per iphone 8 apple originale paese.

Oggi l’amministrazione Trump si sta ancora occupando delle conseguenze: non è ancora chiaro in che modo i funzionari attueranno la politica o si conformeranno a un’ordinanza del tribunale che impone il ricongiungimento delle famiglie entro 30 giorni.

Sono felice di cambiare la politica quando il Congresso ci fornisce gli strumenti per farlo. Quello che chiediamo, Marc Short, direttore degli affari legislativi alla Casa Bianca, ha dichiarato su MSNBC.

L’idea di separare le famiglie risale ai primi due mesi della presidenza Trump. John Kelly, allora segretario della Sicurezza nazionale, ha detto che potrebbe essere usato come deterrente. Ma la nozione custodia book iphone 5 è stata rapidamente abbandonata, anche se il presidente Donald Trump ha spinto a fondo l’immigrazione, una questione cruciale per la sua base politica.

Ma dietro le quinte, il consigliere politico senior Stephen Miller e altri non custodia iphone 6 con liquido avevano rinunciato al concetto. E ‘improvvisamente riapparso questa primavera dopo un persistente picco di attraversamenti illegali. illegalmente.

Sessioni e altri hanno sostenuto che le famiglie dovrebbero essere separate perché i bambini custodia i iphone 6 originali possono andare in prigione con i loro genitori.

Come o se le famiglie sarebbero state riunite non era una grande preoccupazione per i politici, secondo i funzionari dell’amministrazione e altri con conoscenza delle discussioni che hanno parlato con l’Associated Press a condizione di anonimato. Quella mancanza di pianificazione era evidente in un’intervista che Kelly, ora capo dello staff della Casa Bianca, ha fatto con NPR a maggio.

i bambini saranno presi in custodia per affidamento o altro, ma il punto principale è che (i genitori) hanno scelto di venire illegalmente negli Stati Uniti, ha detto.

La politica ha seminato custodia vetro iphone se confusione e rabbia non solo nella regione di confine, ma a Washington. C’è stata una mancanza di coordinamento tra alcune delle agenzie governative coinvolte nel processo, hanno detto i funzionari. E c’erano più agenzie coinvolte: la protezione doganale e delle frontiere, parte della Sicurezza custodia rossa iphone 5 nazionale, detiene immigranti. Salute e servizi umani è responsabile per la cura dei bambini. custodia a libretto iphone 7 plus Gli adulti sono custodia iphone x trasparente rigida indirizzati al Dipartimento di Giustizia per l’accusa. Dopo che questi casi sono stati risolti in genere un processo rapido, gli immigrati adulti sono detenuti da Immigration custodia cellulare impermeabile iphone and Customs Enforcement, un’altra agenzia di DHS.

I bambini venivano mandati a centinaia di custodia iphone 8 carica wireless chilometri dai loro genitori e i genitori custodia iphone 7 anteriore non erano in grado di accedere alle hotline per aiutarli a trovare i loro figli. Alcuni sono stati deportati senza i loro figli. Non c’era un sistema in anticipo per collegare le famiglie e nessun piano su come riportarle insieme, hanno detto i funzionari.

Mentre i funzionari dell’amministrazione insistono di sapere dove sono tutti i bambini, non c’è stato un custodia iphone se puro piano chiaro su come le famiglie saranno riunite. I genitori custodia iphone 8 blason sono ancora detenuti. Circa 500 bambini erano già stati restituiti sycode custodia per iphone 5s ai loro genitori, ma quei bambini non sono mai usciti dalla custodia della Protezione di Confine…

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>